Torino: tra arte e cultura

Tra le città che fanno parte della nostra bellissima penisola, Torino è senza dubbio una delle più affascinanti. Diremmo quindi che è arrivato il momento di parlarne anche qui: vi raccontiamo quindi cosa vedere e cosa fare nell’affascinante capoluogo piemontese.

Luci d’artista – Via Roma

Torino, come anche New York, si vive prima di tutto all’aperto, passeggiando – o come noi, inciampando – da una piazza all’altra e da un quartiere all’altro. La piazza più bella è senza dubbio Piazza San Carlo, considerato il salotto di Torino. Affascinante a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Piazza San Carlo

A pochi passi si può ammirare Piazza Castello, nonché il cuore della città, dove troviamo Palazzo Madama, Palazzo Reale e, per gli amanti come noi dei teatri, il Regio.

Piazza Castello

È davvero impossibile, anche per chi non ama i musei, lasciare la città senza aver visitato almeno un museo.

Il Museo Egizio è il più antico al mondo. Sia per l’ottima gestione che per l’immensa vastità e ricchezza della collezione. Questo museo è una tappa fondamentale se si capita a Torino: pensate che è il più antico museo al mondo dedicato alla civiltà egizia. Solo per questo vale assolutamente la pena di entrare a fare un tuffo nell’antico Egitto!

I Musei Reali fanno parte di un enorme complesso che include: la Galleria Sabauda, le sale del Palazzo Reale e la Cappella della Sacra Sindone. Vi consigliamo di visitarlo assolutamente, soprattutto per quest’ultima che viene considerata un vero e proprio capolavoro da non perdere.

Palazzo Reale

Proseguendo per via Po, partendo da piazza Castello, si raggiunge la Mole Antonelliana considerata la Tour Eiffel di Torino. Ricordatevi di portare il powerbank, perché se vi si dovesse scaricare il cellulare, rimpiangerete il fatto di non aver potuto scattare una foto per immortalare la vista dall’alto.

N.B.

Se siete studenti universitari pensateci ben due volte prima di salire in cima, se vi volete laureare, perché a Torino si crede che porti male.

Inoltre, una volta entrati, potrete scegliere di pagare il biglietto per il solo ascensore panoramico oppure aggiungere anche la visita al Museo del Cinema. Personalmente vi consigliamo la seconda opzione, perché per pochi euro in più il museo vi offre una collezione da fare invidia a Hollywood, tra apparecchi e materiali multimediali, fotografie e manifesti.

Mole Antonelliana

Se siete fortunati e non sta piovendo non potete non fare un salto al Parco del Valentino, considerato il Central Park torinese, è il vero e proprio polmone verde della città. Perdetevi tra le rive del Po, viali alberati e ruscelli, ammirate il Borgo Medievale, il Giardino Roccioso, la fontana dei dodici mesi e, soprattutto, andate alla ricerca della famosissima panchina con i lampioni “innamorati”.

Continuate il percorso fino a Piazza Vittorio Veneto, ampissima e ricca di caffè, dove ci si può fermare per ammirare la maestosità di questa piazza. Inoltre, dall’altra sponda del fiume si può ammirare la bellissima chiesa della Gran Madre. E’ giunto ora il momento di raggiungere il Monte dei Cappuccini, la cui chiesa sorge sulla collina. Il luogo è raggiungibile sia a piedi in 15 minuti che in pullman.

La vista da qui è a dir poco magnifica e, se siete amanti della fotografia, non potete non immortalare in una foto questo magico luogo. Senza dubbio, sarà questa l’immagine che vi porterete nel cuore una volta ritornati a casa.

Inoltre, il fascino di Torino non si conclude di certo qua. Perciò, per altre perle di curiosità, visitate il nostro profilo Instagram!

Un pensiero riguardo “Torino: tra arte e cultura

  1. Proprio ieri i social mi ricordavano che sono passati esattamente due anni dalla mia ultima visita a Torino, una città che amo follemente. Bello il vostro tour, ma sapete che non sono mai riuscita a visitare il Museo del Cinema? Una volta per mancanza di tempo, un’altra perché lo trovai chiuso il lunedì mattina. Peccato!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...