Trulli Siamesi: la storia di odi et amo

Nel lontano 1400, tra i vari trulli che invadono Alberobello, due saltano subito agli occhi: i Trulli Siamesi. Si tratta di due abitazioni che, unite centralmente, simboleggiano la storia di odi et amo che travolse due fratelli.

Percorrendo via Monte Nero, a un certo punto, ci si imbatte in questa strana struttura, che racconta, secondo le dicerie popolari, del folle amore di due fratelli per la stessa donna, la quale, promessa al primogenito, era follemente innamorata del secondo fratello.

I sentimenti, nutriti dai tre protagonisti, spinsero loro a vivere per un po’ di tempo sotto lo stesso tetto, fin quando la convivenza non divenne invivibile. Un giorno, il fratello maggiore, cieco di gelosia, spinse i due amanti a lasciare il trullo, pretendendo il diritto di proprietà di esso. Il fratello minore non si arrese al volere del fratello e rivendicò la sua parte di eredità.

Tutti e tre rimasero a vivere nell’abitazione, che venne divisa e, alla quale, vennero create due porte su strade opposte.

I Trulli Siamesi, da allora, divennero per gli alberobellesi un vero e proprio simbolo di vita che può allontanare, dividere e portare su strade differenti chiunque.

8 pensieri riguardo “Trulli Siamesi: la storia di odi et amo

  1. Li abbiamo visti a settembre ma non conoscevamo la storia dei due trulli siamesi!! Adesso abbiamo qualche info in più. Ma soprattutto .. quanto ci piacerebbe poter tornare in Puglia!

    Piace a 1 persona

  2. Mi piace molto Alberobello, ma non conoscevo la storia dei trulli siamesi. Posso solo immaginare la difficile convivenza dei due fratelli e della ragazza contesa. A questo punto credo che la separazione dell’abitazione fosse inevitabile.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...